Casa o zoo?

E dopo il topo…

Ormai sono sempre più convinto di abitare in uno zoo, invece che in una casa. Non bastavano i topi, non bastano gli scoiattoli (almeno quelli innocui) che girano intorno alla casa.
Ora in giardino abbiamo un nuovo coinquilino, attirato forse dai bidoni della spazzatura o da non so che altro: un innocuo (proprio), delicatissimo, simpaticissimo (almeno quello) procione.
Questo simpatico essere non è proprio quello che si può definire un animale da compagnia, anzi, da quello che mi hanno detto è anche particolarmente aggressivo e porta anche una bella scorta di malattie (rabbia inclusa). Uno quindi immaginare il piacere provato nel vederselo camminare fuori dalla finestra (visto che la camera ce l’ho al pian terreno)…
Vabbè, finché non si mette a sfondare le porte, va tutto bene…

Annunci

~ di Ramingo su 3 novembre 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: